Non è un dolce, ma è altrettanto peccaminoso.

Salve a tutti, l’altra sera ho sperimentato una ricetta che ho visto mille volte in tv. Ne esistono mille varianti, ma fondamentalmente si tratta di FRITTO IN TEMPURA, zazaaam! Se il classico fritto fa impazzire tutti, la tempura è peccato mortale, credetemi. 

La ricetta base è semplicissima e, fondamentalmente, non esistono dosi precise in quanto si deve unire alla farina il sale e  l’acqua minerale/birra/spumante FREDDISSIMA, quasi ghiacciata, poco per volta, fino ad ottenere una pastella non troppo liquida che resta attaccata a qualsiasi cosa voi vogliate friggere, anche le suole delle scarpe, se vi piacciono 😛 . Importante è che il liquido che unirete alla farina sia frizzante.

Dato che il mio fidanzato letteralmente impazzisce per il pollo, ho deciso di sperimentare questo metodo di frittura con il petto di pollo – non fette fatte a pezzetti, proprio il petto di pollo intero tagliato a strisce e poi a cubotti – aromatizzato al curry. Quindi ho unito alla farina il sale, il curry e la birra fredda, ottenuta la pastella vi ho immerso i pezzi di pollo che poi ho tuffato  in olio bollente. 

Immagine

Inutile dirvi che era buonissimo! Io ho usato il curry perché l’avevo in casa da tempo e non l’avevo ancora provato, ma si può utilizzare anche la paprika, il cumino o semplicemente il pepe. Non abbiate timore di abbondare con le spezie: il curry sembra più forte di quello che è, infatti temevo d’aver esagerato con le spezie, invece il risultato è stato fantastico. Inoltre, cucinandolo una seconda volta e, avendo messo meno curry, il risultato non è stato lo stesso.

Noi l’abbiamo mangiato accompagnato dalla ciambotta al forno preparata dalla madre di Antonio, il mo fidanzato, e la birra usata per la pastella…. mmmmm delicious! 

Immagine

E voi, con cosa lo abbinereste? In alternativa al curry, quale spezie preferite?

Fatemelo sapere con un commento, un abbraccio a tutti! 🙂

 

Annunci

2 pensieri su “Non è un dolce, ma è altrettanto peccaminoso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...