Tempi da record, ce n’et pas possible!

Salve a tutti, da un periodo di calma piatta si passa a giorni di fermento… sono esausta!

Tutto è cominciato lunedì 17 Marzo, verso le 18.30 quando a mia madre viene la geniale idea di provare a fare le zeppole di San Giuseppe, il che significa “Giorgia, perché non provi a fare le zeppole?”. E da lì partono le ricerche su internet per trovare la ricetta giusta, ricerche che termineranno sulla pagina http://www.ricette-bimby.com . La ricetta è semplice, la provo e, a detta della mia famiglia, il risultato è buono. Ok, quest’anno le zeppole non le compriamo ma le facciamo a casa. Arriva il martedì pomeriggio, esco per una piccola commissione (comprare la punta per la sac-à-poche tanto desiderata) e torno a casa. Durante il viaggio di ritorno ricevo una telefonata, “mi serve una torta per domani a mezzogiorno”…… WHAT?? Io sono appena tornata, sto senza macchina, che cosa preparo senza aver fatto la spesa??? 10 minuti di folle concentrazione tra me, mia sorella Fausta e mia madre che culminano con l’idea di fare una Torta Mimosa con l’ananas sciroppata che, chissà come avevamo in casa. Controllo veloce in frigo e in dispensa per vedere se c’è tutto e si parte. Impasto il pan di spagna nel bimby,metto in forno e preparo la crema sempre nel bimby. Avendo fatto un litro e mezzo di crema (per torta e zeppole) i tempi di cottura si sono allungati molto e a momenti la crema trasbordava pure! Un incubo! Quindi, crema pronta, pan di spagna tolto dal forno, impasto le zeppole, ORE 19. Più o meno un’ora dopo comincio a friggere le zeppole e finalmente alle 21 mi siedo…. Aaaah!Dopo aver cenato decido di controllare il pan di spagna e mi accorgo che non era cresciuto, quindi dovevo rifarlo, ma non avevo più uova. vado allora a casa di mio zio e me ne faccio prestare una confezione. Insomma finisco alle 23:00. 

Stamattina, di fretta a furia, ho dovuto farcire e decorare la torta perché non sapevo a che ora avrei avuto il passaggio per portare la torta a destinazione. Comunque, alle 11:15 avevo terminato la torta e farcito le zeppole, giusto in tempo per il passaggio e la consegna. Ecco le foto

Immagine

Immagine

Con il caldo che ha fatto oggi, la scritta si è un po’ sciolta però, tutto sommato non è male. La torta è stata fatta per Don Rocco dei Salesiani che ha compito 101 anni, auguroni!!

Invece le zeppole son venute proprio brutte 😛 . Certo, era la prima volta però, potevano venire meglio 😀

Immagine 

Fiùùùù, ce l’ho fatta! Sospiro di sollievo, anche se ancora non ho saputo com’è la torta e sto in pensiero. Vabbè, come cantava Battisti “lo scopriremo solo vivendo”. 

Un abbraccio a tutti, Giorgia.

Annunci

2 pensieri su “Tempi da record, ce n’et pas possible!

  1. Le zeppole non sono per niente brutte e poi bisogna chiaramente provarle per vedere come sono di sapore quiiiiiindi…:P per quanto riguarda la torta mimosa all’ananas è bellissima.. ma tu dici che sono di parte

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...